Usava il suo bar per spacciare hashish ai minorenni, arrestato

Usava il suo bar per spacciare hashish ai minorenni, arrestato

I carabinieri ritrovano droga e denaro nel locale del 34enne Carmine Passariello


SAN FELICE A CANCELLO – I carabinieri del Comando Stazione di San Felice a Cancello (Ce), nell’ambito di un servizio finalizzato alla recrudescenza dei reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio, Carmine Passariello, classe ’82 del posto. Nella circostanza, i militari dell’Arma, a seguito di un accurato servizio di osservazione e riscontro, hanno accertato che il predetto, all’interno della sua attività commerciale (bar), stava cedendo dosi di stupefacente ad occasionali avventori, tra cui ad un minore di anni 16.

L’immediata irruzione e la conseguente perquisizione personale e dei locali dell’esercizio commerciale ha permesso ai carabinieri di rinvenire e sequestrare 3 dosi di sostanza tipo hashish, del peso complessivo di grammi 5, nonché la somma in denaro di euro 225, ritenuta provento dell’attività illecita. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.