Va in overdose e resta incastrato in un cancello, salvato dalla polizia municipale

Va in overdose e resta incastrato in un cancello, salvato dalla polizia municipale

Il giovane è stato trasportato immediatamente in ospedale per tutti gli esami clinici del caso


AVERSA – Giovane di ventisei anni va in overdose in pieno centro, salvato dalla Polizia Municipale. E’ accaduto ieri pomeriggio in via Filippo Saporito, quando intorno alle 16 il giovane è andato in overdose e, cadendo, è rimasto incastrato in un cancello.

Le urla del giovane hanno attirato l’attenzione di una ragazza, che ha immediatamente allertato gli agenti della polizia municipale della città normanna. I vigili sono immediatamente intervenuti, aiutando il giovane e trasportandolo immediatamente in ospedale per tutti gli accertamenti clinici del caso.