Donna pusher spacciava cocaina a due passi dal comune

Donna pusher spacciava cocaina a due passi dal comune

Nel corso dello stesso servizio è stato arrestato anche uno spacciatore 20enne: sequestrata droga, un bilancino di precisione e soldi provento dell’attività illecita


CAIVANO – In via Silvio Pellico, nel corso di un servizio antidroga, i carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno stretto le manette ai polsi di Cinzia Falco, una 44enne di Caivano già nota alle forze dell’ordine e sorvegliata speciale sorpresa a cedere stupefacente a un 47enne del luogo (che è stato segnalato alla prefettura quale assuntore).

Alla donna sono state sequestrate 3 dosi di cocaina, un bilancino di precisione e 20 euro in contante ritenuti provento dell’avvenuto spaccio.
Successivamente, nel contesto dello stesso servizio, a Caivano è stato arrestato il 20enne Andrea Scarpellino, di Caivano, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di 7 dosi di cocaina nel corso di perquisizione personale conseguente all’accertata cessione di dosi a 2 acquirenti.
La Falco è stata tradotta al carcere di Pozzuoli. Lo Scarpellino è in attesa di giudizio direttissimo.