Giugliano, altro rogo nella notte al campo rom: il terzo di una tossica giornata

Giugliano, altro rogo nella notte al campo rom: il terzo di una tossica giornata

Dopo Casacelle e Ponte Riccio, verso le 22 sono stati dati alle fiamme rifiuti di ogni genere posti sul terreno che ospita i nomadi


GIUGLIANO –  Ancora un incendio al campo rom in zona ASI. Ieri verso le 22 sono andati in fiamme rifiuti di ogni genere posti sul terreno che ospita i nomadi: pneumatici, amianto, scarti industriali e addirittura elettrodomestici.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che in pochissimo tempo sono giunti sul posto e hanno domato le fiamme mettendo in sicurezza tutta l’area.

Una nube tossica si è sviluppata in poco tempo tutta l’area: il fumo nero ha inondato il cielo dei comuni limitrofi. E’ stato il terzo rogo tossico che si è sviluppato a Giugliano ieri dopo quello di Casacelle e Ponte Riccio (Leggi QUI)