Giugliano, una ferrari testarossa sfreccia nei pressi della metro: è il ciak di un film

Giugliano, una ferrari testarossa sfreccia nei pressi della metro: è il ciak di un film

Si tratta di “Nel Nome del Padre”, opera prima del regista Gabri Gargiulo. Nel cast anche Walter Lippa, il “Carlucciello” di Gomorra


GIUGLIANO – Una ferrari rossa fiammante, modello 360 Modena, e due moto di grossa cilindrata che la affiancano. Non succederà nulla di brutto, siamo su un set, quello del film “Nel nome del Padre”, in corso di realizzazione nell’hinterland partenopeo. La storia è quella di Diego, ragazzino iniziato alla vita criminale, che diventa a tutti gli effetti un boss della camorra e da cui tenterà di uscire. La scena, girata ieri sera nei pressi della metropolitana di Giugliano, ha attirato numerosi fans e curiosi. Presenti anche, nel cast e nella scena in questione, Walter Lippa, il “Carlucciello” della prima serie di Gomorra e Mario Maisto, che ha fatto parte, come comparsa, della seconda serie di “Gomorra”. Tra gli attori anche il cantante neomelodico Mimmo Dany. Il film vanta la regia di Gabri Gargiulo, maranese, produttore esecutivo il giuglianese Vincenzo Ferraro.

Guarda le foto:

13524308_1146314175424866_2372662735466206121_n 13557940_10210373949212119_5521756804892895083_n 13557930_1081395815260417_7613680447615311481_n13567143_10210372446814560_3983492998777900345_n