Napoli, un murale per ricordare Bud Spencer

Napoli, un murale per ricordare Bud Spencer

L’iniziativa dello street artist Raffo Art per ricordare il mitico attore scomparso ieri


NAPOLI – Un murale per Bud Spencer, realizzato a tempo record da Raffaele Liuzzi, meglio conosciuto come Raffo Art. Nella stessa notte successiva alla morte del “gigante buono” Pedersoli, tra lunedì e martedì, lo  street artist partenopeo, esperto di spray painting, ha foggiato la sua opera a via Ferrante Imparato, non lontana da via Marina.

Il murale rappresenta un primo piano dell’attore, nel pieno della sua forma, sorridente, come sempre. Indossa una camicia a fantasia, appena accennata, sullo stile di “Banana Joe” (uno dei sui film più amati). Sul lato sinistro del disegno, Raffo Art ha aggiunto la scritta “Io non sono italiano, sono napoletano”, frase che lo stesso Bud amava ripetere durante le sue dichiarazioni e interviste.

(FONTE Repubblica.it )