Pauroso schianto frontale tra moto e auto della Polizia: motociclista resta ferito

Pauroso schianto frontale tra moto e auto della Polizia: motociclista resta ferito

Il centauro ha fatto un volo di diversi metri ed ora è ricoverato in ospedale con ferite alle gambe


NAPOLI – Scontro frontale tra una moto e un auto della Polizia in via Nuova Poggioreale. L’impatto è stato molto violento e per il motociclista è stato necessario l’intervento degli operatori del 118 che hanno riscontrato diverse ferite alle gambe.

La volante con a bordo gli agenti stava accompagnando un detenuto in carcere, quando si sono trovati davanti la moto. Lo schianto era inevitabile: difatti sull’asfalto non ci sono segni di frenata, sintomo che nessuno dei due veicoli coinvolti si è reso conto di quello che stava per succedere.

L’agente alla guida ha cercato di ricostruire la dinamica: si erano da poco immessi sulla corsia preferenziale che conduce alla casa circondariale, quando la moto è sbucata dal nulla in direzione frontale. Lo scontro ha sbalzato il centauro molto lontano sull’asfalto.

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Municipale che hanno chiuso la strada al traffico per effettuare i rilievi del caso. Il ferito è stato trasportato al Loreto Mare per accertamenti ma le sue condizioni non sembrano gravi.