Qualiano, domenica mattina medici e nutrizionisti in sala consiliare

Qualiano, domenica mattina medici e nutrizionisti in sala consiliare

Il luogo che ospita le riunioni di Assise cittadina, si trasformerà in uno studio medico, per parlare di corretta nutrizione con esperti a disposizione della cittadinanza


QUALIANO – Che nell’equilibrata alimentazione si nasconda l’elisir di lunga vita è ormai noto da tempo e che la dieta mediterranea sia un pilatro di questo elisir, anche. Ma come seguire equilibratamente una dieta alimentare che dia i giusti risultati? Alle domande risponderanno gli esperti dell’evento “Ben-Essere in Piazza”, che si terrà domenica prossima in Sala Consiliare. A partire dalle ore 9.00 Biologi Nutrizionisti, Dietisti, Personal trainer dell’Associazione SDeCA – Scienza, Dieta e Corretta Alimentazione, saranno a disposizione di tutti i cittadini, per fornire consigli e effettuare valutazioni. Per il secondo anno consecutivo torna l’appuntamento, per fornire supporto e consigli a chi adotta stili di vita sregolati. “Educare le persone all’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata è fondamentale, per prevenire tanti effetti dannosi, che quantità e qualità dei cibi hanno su tutti noi. Penso sia fondamentale, in particolare, per i genitori, così che possono in modo consapevole, aiutare i propri figli a non finire nel vortice della malnutrizione sia in eccesso che in difetto. Per questo, anche quest’anno ho voluto che si tenesse questo evento”, sottolinea il consigliere Giuseppe Fertuso.

Durante la giornata, un team di esperti coordinati dalla dott.ssa Gabriella De Rosa, delegata dalle Sezioni Biologi Nutrizionisti, che ha promosso l’incontro, insieme al dott. Di Mattia Elpidio ed al Personal trainer dott. Luca Medugno, forniranno visite anti-obesità gratuite per la cittadinanza, con rilevazioni di peso, altezza, circonferenze e pressione arteriosa, somministrazione di un questionario sulle abitudini alimentari, consigli nutrizionali e di blanda attività fisica tesa a migliorare la qualità della vita. “Capire direttamente da chi è impegnato sul campo e non per passa parola o pericoloso “fai da te”, quali sono i gesti ed i comportamenti giusti per stare in forma, penso che sia di grande utilità sociale oltre che fare bene ad ognuno di noi mantenendoci in forma e prevenendo una serie di patologie legate agli sgarri alimentari, che la vita frenetica di oggi ci forza a commettere”, conclude il sindaco Ludovico De Luca. Appuntamento a domenica, quindi, per imparare a prenderci cura della nostra salute innanzitutto a tavola.