Si spara ancora a Napoli, quattro bossoli ritrovati in zona rione Traiano

Si spara ancora a Napoli, quattro bossoli ritrovati in zona rione Traiano

In zona vivrebbe un ex affiliato del clan Tommaselli. Resta caldissima l’area tra Soccavo, Pianura e Fuorigrotta


NAPOLI – Le pistole non accennano a tacere, si spara ancora tra Soccavo, Fuorigrotta e Pianura, in una delle zone al momento più calde di una città scossa dalle faide di camorra. Ieri pomeriggio l’ennesimo scontro a fuoco è andato in scena in via de Civitate Dei, traversa di via Epomeo che lambisce la stazione Traiano della circumflegrea. Allertati dai residenti, sul posto sono giunti gli agenti della Polizia che hanno rinvenuto quattro bossoli calibro 7,65. In quella strada risiede un pregiudicato un tempo sodale con il clan Tommaselli che controllava la zona. Non è ancora chiaro se i colpi esplosi fossero diretti verso di lui, poiché al momento non sono segnalati feriti.