Troppo gravi le ferite per la caduta dal balcone, muore la giovane donna di Melito

Troppo gravi le ferite per la caduta dal balcone, muore la giovane donna di Melito

L’ipotesi più accreditata resta quella del gesto disperato. Inutile la corsa al san Giuliano


MELITO – Non ce l’ha fatta la donna di Melito che ieri sera è precipitata dal balcone di casa, troppo gravi le conseguenze dell’impatto con il suolo. Vano il tentativo di salvarla al san Giuliano, il personale dell’ospedale giuglianese non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Marinella, questo il nome della vittima, era una donna di 38 anni. Ieri sera,intorno alle 23.00 è caduta dal balcone della sua abitazione situata in una palazzine di via Umbra, all’interno del parco Rondinelle, al confine tra Melito e Scampia. (LEGGI QUI )

Sul caso indagano i carabinieri della tenenza di Melito, l’ipotesi più accreditata resta quella di un disperato gesto da parte della donna.