Droga e rapina con calci e pugni: arrestata coppia di fratelli

Droga e rapina con calci e pugni: arrestata coppia di fratelli

Furono trovati con 200 grammi di stupefacenti ed aggredirono un 51enne trascinandolo per i capelli


SAN FELICE A CANCELLO (CE) – Due fratelli, un uomo e una donna, di San Felice a Cancello sono stati arrestati per i reati di rapina e di detenzione illegale di stupefacenti. L’uomo, 38 anni, è stato condannato, dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, agli arresti domiciliari mentre per la sorella è scattato l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria. I carabinieri hanno eseguito le indagini a partire dallo scorso mese di marzo quando i due giovani- come riporta ilmattino.it- sono sfuggiti, a bordo della propria auto, all’alt intimato dai militari dell’arma in quanto, nel veicolo è stato trovato un panetto di 200 grammi di hashish, poi recuperato dagli investigatori. A maggio i due – secondo l’accusa – si resero poi protagonisti di una violenta rapina in strada ai danni di un 51enne, afferrato per i capelli, trascinato, colpito con calci e pugni, e derubato di un bracciale d’oro e un portafogli con all’interno 500 euro in contanti.