Follia in strada: picchiato da baby-gang con calci, pugni e mazze di ferro

Follia in strada: picchiato da baby-gang con calci, pugni e mazze di ferro

La vittima è un 30enne. È stato aggredito mentre tornava da lavoro da un gruppo di 7 ragazzini


NAPOLI – Folle aggressione in strada a Napoli. La scorsa notte, un cittadino srilankese di 30 anni è stato preso di mira da un branco di 6-7 ragazzini che lo hanno aggredito con calci, pugni e mazze di ferro.

La vittima aveva da poco finito di lavorare in un ristorante in via Monte di Dio e stava camminando lungo via Toledo, quando è stato è stato avvicinato dalla banda ed è stato aggredito senza motivo: una furia cieca e inspiegabile.

Il 30enne è stato medicato all’ospedale Loreto Mare con un forte trauma alla testa. Sull’episodio indagano i carabinieri del nucleo centro storico di Napoli.