Napoli, rissa al Centro Direzionale: accoltellato un 15enne, ferita una guardia giurata

Napoli, rissa al Centro Direzionale: accoltellato un 15enne, ferita una guardia giurata

Il ragazzo era in compagnia di alcuni amici mentre è stato avvicinato ed aggredito da due ragazzi più grandi residenti nella stessa zona


NAPOLI – Un 15enne è stato accoltellato ieri sera a Napoli. Si trovava con alcuni amici nel Centro Direzionale. I giovanissimi erano intenti a giocare un’improvvisata partita di calcetto quando un gruppo di persone più grandi s’è avvicinato minaccioso. Dopo alcuni spintoni e strattonamenti, uno di questi ha accoltellato il ragazzo all’addome, facendogli perdere molto sangue, all’altezza dell’ombelico.  Sono poi intervenuti ad aiutare il malcapitato un 43enne, guardia giurata in servizio, che si trovava poco distante dal luogo dell’aggressione ed un carabiniere fuori servizio, in forza al Comando Legione Campania, che si trovava occasionalmente a passare per piazza Salerno, dove il branco aveva circondato il ragazzino.

I due hanno bloccato l’aggressore prima che i carabinieri del Nucleo Operativo Stella sopraggiungessero e denunciassero i due autori dell’accoltellamento, un 17enne ed un 26enne. Sia gli aggressori che la vittima sono residenti nel Rione Amicizia ma non si sa se si conoscevano già da prima nè se ci fossero conti in sospeso.  l 15enne ferito è stato soccorso dall’ambulanza del 118 che lo ha trasferito con urgenza nel vicino presidio ospedaliero del Loreto Mare, dove è stata trasportata anche la guardia giurata, ferita al braccio destro.

Fonte: il mattino.it