Rapina una donna alle poste ma cade dal ciclomotore. Raggiunto, sta per essere linciato dalla folla: arrestato

Rapina una donna alle poste ma cade dal ciclomotore. Raggiunto, sta per essere linciato dalla folla: arrestato

E’ accaduto stamane a Napoli, quartiere Ponticelli. Ora è caccia al complice, che guidava lo scooter da cui il malvivente è caduto


20071028 - ROMA - CRO - RISSA TRA ANTIFRANCHISTI E FEDELI USCITI DA CHIESA S. EUGENIO - Un momento della rissa scoppiata tra gli antifranchisti che manifestavano contro la beatificazione dei 498 martiri del XX secolo in Spagna, cerimonia in corso stamane al Vaticano, e i fedeli che uscivano al termine della messa dalla Chiesa di S. Eugenio in viale delle Belle Arti a Roma. MAURIZIO BRAMBATTI/ANSA/BT / KLD

NAPOLI – In due su uno scooter compiono una rapina ai danni di una donna che s’era recata alle poste. Durante la fuga il loro ciclomotore si scontra con un’auto di passaggio dopo poche decine di metri. Uno dei due malviventi è caduto ed ha rischiato il linciaggio dei presenti, l’altro è riuscito a fuggire con il bottino della rapina: 1000 euro. E’ accaduto stamattina a Napoli, in via Fratelli Grimm, quartiere Ponticelli. G.M., 32 anni, è caduto a terra ed è stato salvato ed arrestato dalla polizia appena in tempo dall’aggressione a calci e pugni perpetrata da alcuni passanti che hanno visto la scena. La scena è stata ricostruita dagli agenti del locale commissariato diretto dal vicequestore Antonella Andria. Il ladro, il cui complice è in via d’identificazione, è stato dichiarato guaribile in 3 giorni.

Fonte: ilmattino.it