Rubavano moto di grossa cilindrata e le rivendevano all’estero

Rubavano moto di grossa cilindrata e le rivendevano all’estero

La Polizia ha scoperto il covo dove i ladri tenevano la merce prima di spedirla all’estero, alcune moto arrivavano in Sri Lanka


NAPOLI – La Polizia di Stato oggi ha eseguito nove ordinanze cautelari nei confronti di nove persone che, si è scoperto, rubavano moto di grossa cilindrata nei pressi del Vomero e Arenella per poi rivenderle all’estero.

Un covo, dove tenevano la merce rubata, impossibile da localizzare perché volutamente schermato in modo da non poter essere rintracciati in alcun modo.

Alcune delle moto, si è scoperto, sarebbero state spedite in Sri Lanka.