Smantellata piazza di spaccio dei “girati”: droga nascosta in strada sotto le fioriere

Smantellata piazza di spaccio dei “girati”: droga nascosta in strada sotto le fioriere

Arrestato anche un uomo che smerciava eroina in casa. Lo stupefacente era nascosto nel sottosuolo, all’interno di un’area verde pubblica


NAPOLI – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia napoli stella, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti in una piazza di spaccio attiva nel complesso di edilizia polare “lotto p”, area sotto l’influenza del clan camorristico “vanella-grassi”, hanno arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti Murolo Antonio, 32 anni, residente in via rossi, lotto “p”, già noto alle ffoo, attualmente sottoposto agli aadd per spaccio di stupefacenti.

Durante controlli, i militari dell’arma, insieme ai colleghi del nucleo cinofili di pontecagnano (sa), hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, trovandolo in possesso di 10 dosi di eroina, del peso complessivo di 9,2 grammi, una dose di crack e di 200 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.
proseguendo i controlli nei luoghi circostanti, i cc hanno rinvenuto, nascosti in un recipiente interrato sotto un’aiuola pubblica, 299 dosi di crack, del peso complessivo di 327 grammi, 12 dosi di cocaina, del peso complessivo di 10 grammi, 12 dosi di cobret, del peso complessivo di 5 grammi e 4 dosi di eroina, del peso complessivo di 4 grammi.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.