Quattro colpi contro chi non voleva farsi rubare l’auto, questo il motivo della sparatoria di oggi a Giugliano

Quattro colpi contro chi non voleva farsi rubare l’auto, questo il motivo della sparatoria di oggi a Giugliano

L’episodio in via Scarfoglio, nei pressi della Madonna delle Grazie


GIUGLIANO – Una rapina fallita, questa la causa della sparatoria che sconvolto il tranquillo pomeriggio domenicale a Giugliano in via Eduardo Scarfoglio, nei pressi della Madonna delle Grazie. A fare fuoco i rapinatori che, a bordo di uno scooter, avevano affiancato una 500 intimando al conducente di lasciargliela. Al rifiuto di quest’ultimo, che ha provato a scappare per mettersi in salvo, sono stati esplosi alcuni colpi di pistola in direzione della macchina.

I carabinieri di Giugliano guidati dal tenente Viviano hanno rinvenuto sul posto quattro bossoli. La vittima della tentata rapina, fortunatamente, non ha riportato ferite. L’auto, la cui carrozzeria è stata centrata da almeno uno dei proiettili esplosi, è ora in custodia presso i carabinieri per i rilievi del caso.