Record di furti d’auto a Napoli: questi i 10 modelli “preferiti” dai ladri

Record di furti d’auto a Napoli: questi i 10 modelli “preferiti” dai ladri

Secondo i dati dell’Asaps, il capoluogo campano è la città d’Italia in cui avvengono più furti: tolto il triste primato che apparteneva a Roma. Stilata anche una lista dei 10 modelli più a rischio


NAPOLI – Nel 2015, Napoli ha conquistato il triste primato di città italiana in cui avvengono più furti d’auto, soffiando lo scettro a Roma. Nella Capitale, solo lo scorso anno, sono stati denunciati 17.194 furti, contro i 17.290 di Napoli: segue al terzo posto Milano con 9.115.

In base ai dati forniti dall’Asaps è possibili anche stilare una classifica delle 10 auto preferite dai ladri. Le prime tre posizioni sono dominate da vetture Fiat, con in ordine: Fiat Punto, la Panda e la 500. A ridosso di questo speciale podio si posiziona la Lancia Y, seguita dalla Ford Fiesta, dalla Fiat Uno e dalla Smart. Infondo alla classifica dei dieci modelli più rubati a Napoli si attestano la Renault Clio, la Fiat Seicento e la Wolkswagen Golf.

A livello regionale la Campania resta la regione d’Italia in cui vengono denunciati più furti, 23.682 solo nel 2015, con un tasso di recupero da parte delle forze dell’ordine del 36%. Segue il Lazio con 18.709 denunce ed un tasso di recupero del 30%. Terzo posto per la Puglia dove sono stati denunciati 17.046 furti con un tasso di ritrovamento del 45%.