Tenta il suicidio sparandosi cinque colpi di pistola: è in ospedale non in pericolo di vita

Tenta il suicidio sparandosi cinque colpi di pistola: è in ospedale non in pericolo di vita

L’uomo è un 76enne di San Marcellino, le cause sono in corso di accertamento


SAN MARCELLINO – I Carabinieri della Stazione di San Marcellino (CE) sono intervenuti in corso Europa di quel centro dove un settantaseienne del luogo, all’interno della propria abitazione, per cause in corso di accertamento, ha tentato il suicidio esplodendo al proprio indirizzo 5 colpi di pistola. L’uomo immediatamente soccorso da personale sanitario servizio “118” è stato trasportato presso l’ospedale “G. Moscati” di Aversa, dove è stato medicato per “lesioni ossee arto superiore sinistro da arma da fuoco con proiettile ritenuto in arto superiore sinistro”. Lo stesso è al momento ricoverato non in pericolo di vita. I rilievi tecnici sono stati effettuati dai Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa. Sul posto è stata rinvenuta e sequestrata l’arma utilizzata dall’uomo risultata illegalmente detenuta e con matricola abrasa. Lo sparatore è stato deferito per detenzione di arma clandestina.