Droga ed armi tra i banchi di scuola: il preside denuncia e nell’istituto irrompe la polizia

Droga ed armi tra i banchi di scuola: il preside denuncia e nell’istituto irrompe la polizia

Tre minorenni denunciati e diverse sostanze stupefacenti sequestrate


AVELLINO – Droga tra i banchi di scuola. A smantellare una piazza di spaccio organizzata nei bagni di un istituto tecnico di Avellino- come riporta ilmattino.it- hanno pensato gli agenti della squadra Volanti in collaborazione con il dirigente della scuola.  Al termine dei controlli gli agenti della polizia di Stato hanno denunciato un 17enne avellinese per possesso di arma bianca e segnalato alla Prefettura due 15enni, di Mercogliano e di Avellino, quali assuntori di sostanze stupefacenti. Inoltre i poliziotti hanno sequestrato 10 grammi di hashish e 5 grammi di marijuana, confezionati in singole dosi e abilmente occultati nello sciacquone del bagno della scuola.  Ad allertare le forze dell’ordine è stato il preside dell’istituto tecnico avellinese, dove i poliziotti ieri mattina hanno fatto irruzione, che aveva notato movimenti strani nei bagni della scuola. Ed infatti i sospetti del dirigente hanno subito trovato conferma.