“Faccio parte del clan, mi devi pagare”, 42enne di Melito tenta estorsione ma viene arrestato

“Faccio parte del clan, mi devi pagare”, 42enne di Melito tenta estorsione ma viene arrestato

L’uomo vantava amicizie “potenti” ma in realtà non risulta essere un affiliato. Il commerciante si è rifiutato di pagare e sono scattate le manette


MELITO – I Carabinieri di Crispano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal tribunale di napoli su richiesta della locale D.D.A. per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso a carico di luigi maisto, 42enne, di Melito, già noto alle forze dell’ordine e già ristretto a poggioreale per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

L’a.g., concordando con gli esiti delle indagini condotte dai militari, lo ha ritenuto responsabile di un tentativo di estorsione, aggravato dalle modalità mafiose, posto in essere ai danni di un 39enne di frattamaggiore al quale si presentò come appartenente al clan “moccia” avanzando una richiesta di denaro. Maisto non risulta affiliato al clan cui sosteneva di appartenere.