Follia in una palazzina dell’area nord: 48enne tenta di accoltellare paramedici del 118

Follia in una palazzina dell’area nord: 48enne tenta di accoltellare paramedici del 118

Alla vista dei sanitari, l’uomo ha brandito due coltelli da cucina e ha cercato di colpirli. Ora è stato trasferito in ospedale in attese di cure psichiatriche


NAPOLI – Domenica pomeriggio di follia in un palazzo del Rione San Gaetano, a Miano. Un uomo di 48 anni ha tentato di accoltellare i sanitari del 118 che erano arrivati sul posto per soccorrerlo. L’uomo è stato immobilizzato e fermato dalla Polizia.

I sanitari erano stati contattati perchè all’interno dell’appartamento c’era un uomo in evidente stato di agitazione. Alla vista dei paramedici, il 48enne ha brandito due coltelli da cucina e ha tentato ripetutamente di colpire i membri dell’equipe del 118.

Due colpi al ventre sono andati a vuoto, mentre uno ha trafitto la tuta di un paramedico all’altezza della coscia senza però ferirlo. Intanto sul posto sono giunti anche gli agenti del commissariato di Scampia: l’uomo allora è stato immobilizzato e trasferito presso l’ospedale San Giovanni Bosco per sottoporsi a cure psichiatriche.