Napoli, evaso dai domiciliari sorpreso a rubare nelle auto del parcheggio Brin

Napoli, evaso dai domiciliari sorpreso a rubare nelle auto del parcheggio Brin

L’uomo fu arrestato l’anno scorso per lo stesso reato. Per lui, adesso, soltanto una denuncia a piede libero


NAPOLI – Condannato ai domiciliari, evade e ruba all’interno delle auto del parcheggio Brin, a Napoli. Ciro Puggillo, 66 anni, fu arrestato nel gennaio 2015 per lo stesso reato, quando rubò uno stereo in una Mercedes parcheggiata nel Centro Commerciale Campania e, prima di essere arrestato, ferì lievemente un vigilante in una colluttazione. Puggillo era stato sorpreso dai carabinieri del Nucleo Radiomobile mentre si aggirava in modo sospetto tra le auto parcheggiate. L’uomo era in possesso di arnesi da scasso ed aveva commesso lo stesso reato anche nei giorni scorsi. Per Puggillo è dunque  scattata la denuncia a piede libero.

Fonte: ilmattino.it