Napoli, maltrattava la moglie con violenze fisiche e psicologiche da un anno: arrestato

Napoli, maltrattava la moglie con violenze fisiche e psicologiche da un anno: arrestato

Il carnefice è un 39enne di Capodimonte, la vittima la moglie 36enne. Le indagini coordinate dalla procura del capoluogo partenopeo


SESTO SAN GIOVANNI: I CARABINIERI SGOMINANO UNA BANDA DI LADRI STRANIERI GEORGIANI - ARRESTI - FURTI - REFURTIVA - CON BASE IN VIA TRENTO - MARESCIALLO MASSIMO PESCE

NAPOLI – I carabinieri della stazione di Napoli Capodimonte hanno notificato ad un 39enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, un’ordinanza di custodia cautelare di divieto di dimora nel comune di Napoli per il reato di maltrattamenti in famiglia. Con indagini tradizionali svolte dai militari dell’arma, coordinate dalla procura partenopea, si è ritenuto l’uomo responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie 36enne. In particolare da settembre 2015 l’uomo, con una condotta persecutoria, costringeva la moglie a subire violenze verbali, fisiche e psicologiche, con un atteggiamento estremamente aggressivo, colpendola con pugni e calci, nonché utilizzando oggetti contundenti vari, che gli provocavano lesioni personali, anche in presenza della loro figlia minore.