Napoli, truffa ai passanti: si finge amico, parente o conoscente di famiglia per estorcere denaro

Napoli, truffa ai passanti: si finge amico, parente o conoscente di famiglia per estorcere denaro

E’ accaduto, secondo diverse testimonianze, in più punti della città. A Piazza Bernini l’individuo sospetto è stato visto a bordo di una Fiat Panda verde


NAPOLI – Una nuova truffa sta avendo luogo in questi giorni in diverse strade di Napoli. Le segnalazioni del social network facebook fanno riferimento sia alla zona del Vomero che di Fuorigrotta, ma anche a quella della Riviera di Chiaia. Un uomo, o forse più di uno, avvicinerebbe passanti spacciandosi  per vecchio amico o conoscente o parente di un familiare della potenziale vittima o della stessa potenziale vittima. Il tutto con modi affabili e convincenti. Nei giorni scorsi è stato  segnalato in particolare a Piazza Bernini, a bordo di una Panda di colore verde, un individuo che avrebbe avvicinato un anziano con un pretesto (avrebbe detto di essere il figlio di un suo amico, poi deceduto) per poi cominciare a parlare del suo lavoro di rappresentante di orologi, regalandone uno (di pessima qualità a detta di chi ha denunciato l’episodio su facebook)  e chiedendo i soldi della benzina, un cospicuo rimborso,  cercando di vendere anche altri oggetti. Secondo alcune segnalazioni, l’individuo protagonista di questo episodio avrebbe il soprannome di “Monacone”, un uomo corpulento sulla quarantina.