Afragola, scoperte 22 famiglie che rubavano l’energia elettica

Afragola, scoperte 22 famiglie che rubavano l’energia elettica

Operazione dei carabinieri all’interno delle palazzine di edilizia popolare. Sequestrate anche sigarette di contrabbando


SONY DSC

AFRAGOLA – Servizio a largo raggio sul territorio di Casona e nei Comuni limitrofi. L’intervento ad alto impatto è stato eseguito dai militari della Compagnia di Casona, agli ordini del capitano Francesco Filippo. Nel corso dell’operazione in 22 sono stati denunciati al Rione Salicelle perché ritenuti responsabili del furto di energia elettrica. Il complesso di edilizia popolare di Afragola è stato passato al setaccio dagli inquirenti della Benemerita, impegnati per far fronte all’illegalità diffusa e per i controlli alla circolazione stradale.

Nel corso del servizio di controllo quattro uomini di Cardito, Caivano e Crispano sono stati deferiti invece per detenzione di tabacchi di contrabbando destinati alla vendita. Nel complesso è stato sequestrato loro circa un chilo e mezzo di pacchetti. Complice la crisi economica, il contrabbando di ‘bionde’ continua a presentare una forte ascesa. Ad ogni angolo delle strade compaiono i banchetti con i pacchetti di sigarette, privi del marchio del monopolio di Stato