Bimba di 3 mesi si sente male e muore in ospedale: genitori disperati

Bimba di 3 mesi si sente male e muore in ospedale: genitori disperati

La piccola è deceduto a seguito di una forte crisi respiratoria. Acquisita la cartella clinica per avviare eventuali indagini


NAPOLI – Giallo all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta per la misteriosa morte di una bimba di appena tre mesi. Quando i genitori della neonata, sono giunti al pronto soccorso del San Paolo, poco dopo le 21,30 di questa sera, infatti, la piccola era già in arresto cardiorespiratorio. I medici hanno subito soccorso comunque la piccina in emergenza, come codice rosso. Inutili tuttavia si sono rivelate le manovre rianimative, messe in atto dai sanitari nel tentativo disperato, quanto inutile, di strapparla alla morte. Purtroppo, infatti, non c’è stato nulla da fare per salvarla, proprio perchè come si è detto era giunta già priva di vita.

Nell’ospedale, come riporta il Mattino, c’era già una pattuglia di polizia, presente per altri motivi nel nosocomio ed appena gli agenti hanno saputo della drammatica vicenda della neonata hanno acquisito la cartella clinica della piccola per poi consegnarla all’autorità giudiziaria competente. É stato poi anche disposto il trasferimento della salma della lattante presso il presidio del Policlinico, per valutare nelle prossime ore l’ipotesi di sottoporla ad un esame autoptico per chiarire le cause del decesso e valutare nel caso se aprire o meno un’indagine sul suo decesso. Strazianti le scene di dolore degli altri familiari che, informati dell’accaduto, hanno subito raggiunto in ospedale i genitori della piccina