Cerimonie “intossicate” a Villa Cupido, la difesa dei proprietari

Cerimonie “intossicate” a Villa Cupido, la difesa dei proprietari

Sono circa 100 le persone finite in ospedale dopo aver mangiato nella villa per ricevimenti


TRECASE – Aumenta il numero di persone finite in ospedale per un’intossicazione alimentare dopo essere stati ospiti a Villa Cupido. Questa volta sono finite in ospedale ben 71 persone, tutte in preda al vomito e diarrea. Gli invitati erano ospiti in Villa Cupido per un matrimonio di una coppia di Acerra.

Intanto i proprietari della villa per cerimonia hanno diffuso una nota ufficiale nella quale sostengono di essere “in attesa degli accertamenti dell’Asl ed a disposizione degli investigatori per qualsiasi chiarimento. Così come gli invitati, siamo davvero curiosi di capire la causa dell’intossicazione. Questo è un locale d’eccellenza. Chef e camerieri sono di primo livello. Sarebbe stato assurdo risparmiare sulla qualità o sulla sicurezza dei prodotti”.