Forza Italia Qualiano, l’attacco al Sindaco De Luca: “riunione segreta per il PUC, si dimetta”

Forza Italia Qualiano, l’attacco al Sindaco De Luca: “riunione segreta per il PUC, si dimetta”

“La volontà del gruppo consiliare di Forza Italia- spiegano gli esponenti del partito- era quello di sottoporre ad una discussione ed esame pubblico lo stato di avanzamento dei lavori redazionali”


reddito di cittadinanza qualiano

QUALIANO –  Nel corso dell’ultimo consiglio comunale, uno dei punti posti all’ordine del giorno, in seguito alla richiesta della minoranza, era: “Piano Urbano Comunale aggiornamento sullo stato della progettazione e contestuale proposta in seguito all’esposizione sull’argomento del tecnico incaricato Ing. Moccia”. La volontà del gruppo consiliare di Forza Italia, congiuntamente agli altri colleghi di minoranza, era quello di sottoporre ad una discussione ed esame pubblico lo stato di avanzamento dei lavori redazionali inerenti il PUC. Tale richiesta scaturiva dalla necessità di rendere partecipe, in modo sereno e trasparente, lontani da interessi personali, ogni cittadino qualianese. Tale volontà però svaniva per effetto di un “colpo basso alla collettività” che il sindaco voleva realizzare attraverso la convocazione, a chiusura della pubblica adunanza, di una riunione da celebrare nel suo ufficio riservata a soli pochi privilegiati dove sarebbero state divulgate “ulteriori notizie e chiarimenti”. Di fronte a tale circostanza, mai negata dal sindaco nel corso del consiglio comunale, data anche l’assenza in aula dell’assessore che detiene la delega inerente l’argomento in oggetto, il gruppo di Forza Italia abbandonava l’aula. Da ultimo, poi, è innegabile che l’attuale crisi politica, che permane da diversi mesi, ha ormai paralizzato l’amministrazione della città, quindi, ancora una volta si sollecita il primo cittadino a rassegnare le proprie dimissioni sino a passare la parola al popolo.

Il gruppo consiliare di Forza Italia

Cacciapuoti  Giulio,  Palma Giovanni,  Di Domenico Domenico