Furto d’auto all’Ipercoop, poi inseguimento e spari contro i carabinieri: due arrestati

Furto d’auto all’Ipercoop, poi inseguimento e spari contro i carabinieri: due arrestati

La coppia di malviventi centrò diverse auto nel parcheggio durante la rocambolesca fuga


QUARTO – Nella prima mattinata di oggi i Carabinieri di Pozzuoli e Quarto, con il supporto della Compagnia Carabinieri di Giugliano, hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Sezione VII della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, nei confronti di Rafim Salkanovic, classe 1973, e Antonio Hadzovic, classe 1994, ritenuti responsabili di tentato omicidio, rapina impropria, violenza a Pubblico Ufficiale, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco e danneggiamento aggravato in concorso.

Gli indagati, in data 27 settembre 2016, dopo aver rubato veicoli in sosta presso il parcheggio del Centro Commerciale Ipercoop di Quarto, al fine di sfuggire alla cattura esplodevano alcuni colpi di arma da fuoco all’indirizzo dei Carabinieri intervenuti, senza centrarli, e durante la fuga, con il veicolo a loro in uso recante targa contraffatta, tamponavano alcune autovetture di privati cittadini.