Giugliano, l’ultimo saluto a Vincenzo: gli amici indossano una maglia in suo onore

Giugliano, l’ultimo saluto a Vincenzo: gli amici indossano una maglia in suo onore

Folla di giovani per i funerali del 19enne morto in un tragico incidente. Palloncini bianchi, striscioni e lacrime tra i ragazzi che attendono la messa


GIUGLIANO – In questi minuti, presso la chiesa di San Nicola di Giugliano, si stanno tenendo i funerali di Vincenzo Lanza, il 19enne giuglianese morto a seguito di un tragico schianto a via Ramagnosi.

La chiesa è stracolma di persone, parenti e amici giunti alla funzione per dare l’ultimo saluto a Vincenzo. Tantissimi ragazzi all’interno e all’esterno si abbracciano, piangono e attendono l’inizio della messa in un composto silenzio. Al dolore dei giovani si aggiunge quello degli adulti che hanno visto un’altra giovane vita spezzata.

Tante manifestazioni di affetto nei confronti del 19enne scomparso da parte dei suoi coetanei, come “Enzo vive” oppure “Ci incontreremo di nuovo”. Alcuni amici hanno voluto tributarlo con una maglia bianca in suo onore dove hanno stampato una sua foto scattata allo stadio San Paolo durante una partita del Napoli, di cui Enzo era grande tifoso.

Al termine della cerimonia funebre la bara bianca con il corpo di Vincenzo è stata accolta da fortissimi applausi subito dopo aver varcato la porta della chiesa di San Nicola. Il corteo funebre si è poi diretto verso il parco GB Futura, dove il ragazzo abitava, e dove gli amici hanno preparato per lui un ultimo saluto fatto di palloncini, foto e manifesti.