Ladre al mercato di Casacelle, colte con le mani nel sacco. Telefonini e portafogli rubati alle clienti

Ladre al mercato di Casacelle, colte con le mani nel sacco. Telefonini e portafogli rubati alle clienti

Dopo l’allarme sono state bloccate dal titolare dello chalet Gyros. Sul posto i carabinieri


GIUGLIANO – Approfittavano della calca per infilare le mani nelle borse delle tante donne che affollavano il mercato rionale di Giugliano, a Casacelle. Protagoniste due ladre che sarebbero provenienti dalla provincia di Salerno, prima bloccate dal titolare del noto chalet Gyros di via Epitaffio e da suo figlio e poi identificate dai carabinieri giunti sul posto.

Telefonini e portafogli la refurtiva ritrovata nelle loro borse, a far scattare l’allarme una delle vittime che, accortasi del furto proprio in prossimità del bar, ha chiesto aiuto. Complice la giornata di sole, questa mattina al mercato c’era tantissima gente. La situazione ideale per le due borseggiatrici, cui però la sorte ha voltato le spalle.