Litorale domitio, tartarughe appena nate corrono verso il mare

Litorale domitio, tartarughe appena nate corrono verso il mare

Delle 98 uova che si sono schiuse, 10 hanno dovuto attendere qualche ora in più per vedere la luce


LITORALE DOMITIO – Sorpresa nella giornata di ieri sul litorale domitio. Si sono schiuse, infatti, le ultime 10 di 98 uova di tartaruga marina della specie Caretta-Caretta. Queste erano stato deposte circa due mesi fa, tra fine luglio ed inizio agosto. Dopo la schiusa delle uova, 98 in totale, 10 delle piccole tartarughe erano rimaste nel guscio per qualche ora in più. Di queste ultime, 7, con l’aiuto di ambientalisti della stazione zoomarina di Napoli, del Wwf e dell’Ente Parco, hanno preso la via del mare nelle acque domiziane, e 3, per motivi di salute, sono stati portati alla stazione zoologica Anton Dohrn, a Napoli, all’interno della Villa Comunale. Qui vivranno in cattività finchè non diverranno totalmente autosufficienti. E’ accaduto nei pressi del Lido Miramare di Castel Volturno.

Foto: Facebook