Mamma a 61 anni, il piccolo Elia torna a casa: “Non perdete mai la speranza”

Mamma a 61 anni, il piccolo Elia torna a casa: “Non perdete mai la speranza”

La coppia ha atteso la gioia di un figlio per 37 anni. Il piccolo è stato dimesso dall’ospedale dopo alcuni giorni di cure aggiuntive


CASTEL VOLTURNO – Maria Rosaria Veneruso, la mamma che aveva partorito circa un mese fa all’età di 61 anni, ha potuto riabbracciare il piccolo Elia. Per il neonato sono state necessarie delle cure aggiuntive nel reparto di neonatologia del presidio ospedaliero Pineta Grande.

Ora il piccolo è stato dimesso ed è stato accolto nella sua casa del Villaggio Coppola. Una gioia attesa da 37 anni, da quando Maria Rosaria e Vincenzo sono sposati. Per tutta la vita hanno cercato di avere un figlio senza riuscirci, fino a quando lei non è rimasta incinta. “A tutte le donne che non riescono ad avere figli” – dice la donna – “consiglio sempre di non rinunciare mai la speranza”.