Mamma vedetta e figlio spacciatore. Arrestata famiglia di pusher nel napoletano

Mamma vedetta e figlio spacciatore. Arrestata famiglia di pusher nel napoletano

La donna ha provato a lanciare il segnale dal balcone di casa e il ragazzo ha tentato la fuga


PORTICI – Madre e figlio uniti da un unico destino criminale. Lei vedetta e lui pusher. Si tratta di una donna di 40 anni e di un ragazzo di 18, entrambi arrestati con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Al confine tra Portici e San Giovanni a Teduccio, il ragazzo è stato notato in strada da una pattuglia di carabinieri, mentre cedeva lo stupefacente ad un compratore. Alla vista dei militari, la donna ha lanciato dal balcone della sua abitazione il segnale per avvisa il figlio che ha tentato una rocambolesca fuga. Alla fine entrambi sono stati tratti in arresto.

La donna è stata portata al carcere di Pozzuoli e il ragazzo a Poggioreale.