Marano, arrestato latitante degli Scissionisti. Si nascondeva in una soffitta

Marano, arrestato latitante degli Scissionisti. Si nascondeva in una soffitta

Si tratta di un 38enne affiliato al gruppo Amato-Pagano. Il fratello fu ucciso l’anno scorso in un agguato presso un bar di corso Europa


MARANO – I carabinieri del nucleo investigativo di castello di cisterna questa mattina hanno individuato e tratto in arresto Egidio Pastella, un 38enne ritenuto affiliato al gruppo “riccio” del clan camorristico amato – pagano.

L’uomo era latitante da giugno 2014 e sfuggiva alla cattura per una ordinanza di custodia cautelare in carcere chiesta al gip dalla direzione distrettuale antimafia di napoli per associazione di tipo mafioso e traffico di stupefacenti.

Aveva trovato rifugio in una casa di via corree di sopra e al momento dell’irruzione dei militari dell’arma ha tentato di sottrarsi alla cattura rifugiandosi in soffitta.