Milena Pirozzi, giuglianese, vince il primo premio al meeting sulla genetica umana di Vancouver

Milena Pirozzi, giuglianese, vince il primo premio al meeting sulla genetica umana di Vancouver

GIUGLIANO – Milena Pirozzi, ricercatrice giuglianese da 2 anni presso la Case Western Reserve University- school of Medicine di Cleveland dell’Ohio, in USA, ha


GIUGLIANO – Milena Pirozzi, ricercatrice giuglianese da 2 anni presso la Case Western Reserve University- school of Medicine di Cleveland dell’Ohio, in USA, ha vinto il primo premio al Meeting Mondiale sulla Genetica Umana di Vancouver, in Canada, denominato “American Society of Human Genetics”. A partecipare al prestigioso evento brillanti laureati da tutto il mondo, per un totale di oltre 600 concorrenti. I genitori di Milena Pirozzi, Peppino e Santina, sono titolari di uno storico Bar a via Roma, a Giugliano in Campania. La dottoressa, laureata in genetica molecolare all’Università Cattolica di Roma e specializzata alla Sapienza di Roma, svolge il ruolo di responsabile delle relazioni internazionali presso l’Associazione Italiana Sindrome XFragile Onlus.