Mugnano in festa, domani al via le celebrazioni per il Sacro Cuore di Gesù

Mugnano in festa, domani al via le celebrazioni per il Sacro Cuore di Gesù

Nel ricco calendario Gigi Finizio, Simone Schettino e lo spettacolo di fuochi pirotecnici


mugnano

MUGNANO – Conferenza stampa del sindaco Luigi Sarnataro per illustrare, nel dettaglio, l’imminente festa in onore del Sacro Cuore di Gesù, tradizionale appuntamento laico e religioso che coinvolge per una settimana intera la città. Location dell’evento sarà piazza Municipio, dove gli operai stanno terminando i lavori di allestimento del palco, ma lo sforzo dell’amministrazione è stato quello di coinvolgere attraverso le luminarie anche le vie meno vicine al centro.

Fuochi pirotecnici, musica e cabaret nel ricco calendario, che partirà domani con la discesa della statua dal Santuario del Sacro Cuore, e si svilupperà con performance di artisti noti in tutta Italia ma che avranno in comune le origini campane: da Salvatore Gisonna di Made in Sud a Simone Schettino fino al concerto con cui Gigi Finizio chiuderà i festeggiamenti, la cui tradizione risale al 1869, quasi centocinquanta anni fa.

Notevole l’impegno delle forze dell’ordine in campo per l’ordine pubblico, Sarnataro ha sottolineato il coinvolgimento di Polizia Municipale e della tenenza dei Carabinieri, affiancate dai volontari dell’associazione nazionale Carabinieri, Croce Rossa, Protezione Civile e Radioamatori. Occhio anche al commercio, gli sponsor cittadini hanno permesso di fare le cose in grande per lo spettacolo di fuochi pirotecnici che potrà tornare al doppio appuntamento di mattina e sera e che prevede la presenza di visitatori da altre regioni che giungeranno apposta per l’esibizione dei professionisti del settore, da sempre vanto della città di Mugnano. Grande attesa anche per la sagra del pesce, che si terrà a Villa San Lorenzo, e per la notte bianca di sabato. Nel dettaglio del manifesto tutto il cartellone degli eventi:

manifesto-sacro-cuore