Napoli, tenta il suicidio lanciandosi sui binari della metropolitana: il conducente frena in tempo

Napoli, tenta il suicidio lanciandosi sui binari della metropolitana: il conducente frena in tempo

E’ accaduto stamattina intorno alle 11:00. Per l’uomo solo contusioni guaribili


NAPOLI – Si è lanciato sui binari della  metropolitana linea 2 nella stazione di Montesanto ed è vivo grazie a una manovra del conducente del treno che è riuscito a frenare il mezzo e non travolgere l’uomo. Il 46enne, extracomunitario, che ha tentato il suicidio, ha riportato solo contusioni e politraumi. L’uomo, come riporta ilmattino.it, è stato soccorso da un’ambulanza del 118. Inevitabili ritardi sulla linea 2 della metropolitana che collega Pozzuoli con Napoli San Giovanni Barra a causa dell’incidente avvenuto intorno alle 11.