Oktoberfest, un po’ di Germania a Napoli

Oktoberfest, un po’ di Germania a Napoli

Comincia oggi la versione partenopea dell’Oktoberfest, al Centro Direzionale. Fino a domenica 9 ottobre, il quartiere ospiterà la rassegna enogastronomica e tutti gli appassionati

@Saverio Nappo

Oktoberfest Napoli

NAPOLI- È una Napoli sempre più internazionale. È una Napoli che tende le sue braccia a sempre più quartieri. Al Centro Direzionale, a due passi dalla stazione Napoli Centrale, parte oggi la prima edizione dell’Oktoberfest napoletano. È una riedizione della tradizionale festa bavarese dove il protagonista principale è la birra. Così come a Monaco di Baviera, anche nella versione partenopea dell’Oktoberfest, ci saranno moltissimi marchi, nazionali ed internazionali, che metteranno a disposizione di appassionati e curiosi i loro prodotti più conosciuti e le novità in uscita per il nuovo anno commerciale.

Foto dall'ultimo Oktoberfest di Monaco di Baviera
Foto dall’ultimo Oktoberfest di Monaco di Baviera

Il Centro Direzionale ha ospitalo l’International Street Food, ad Aprile scorso. Moltissimi sono stati i partecipanti, provenienti da ogni angolo della regione. Il quartiere si è colorato di giallo-malto, di marrone-legno, di rosso-carne e verde-ortaggi. Ogni angolo del Centro Direzionale è stato ravvivato dall’allegria e dalla vivacità dei promoter, oltre che dalla festante chiassosità delle tradizionali tavolate di persone di ogni età. L’Oktoberfest di Napoli si aggiunge agli eventi che animeranno la routine del quartiere, trasformandolo, sempre più, in centro attivo non soltanto nell’orario di lavoro. L’evento è promosso e patrocinato dall’assessorato alle attività produttive e dalla 4° Municipalità, ed è organizzato dall’Associazione M.A.S., in collaborazione con Buongiorno Italia, To Business, Gesco e Napoli Click.

Foto dello scorso aprile, all'International Street Food
Foto dello scorso aprile, all’International Street Food

L’assessore Enrico Panini, in un’intervista ha dichiarato che si sta “lavorando affinché la città di Napoli sia sempre più palcoscenico di eventi enogastronomici durante tutto il corso dell’anno, coinvolgendo non solo le piazze e le strade più conosciute e frequentate del centro ma valorizzando anche le aree più periferiche”, come a sottolineare la volontà della giunta-De Magistris di rivalutare, gradualmente, tutti i quartieri della città. L’assessore Panini, continuando, evidenzia una predisposizione alla programmazione -fattore da non trascurare- precisando che ”gli eventi legati al cibo e alle eccellenze agroalimentari della nostra terra si rivelano essere grandi occasioni di sviluppo economico per la città. Con essi si raggiungono numeri di presenze elevatissimi, si attirano flussi turistici e si offrono occasioni concrete ai produttori del territorio di incrementare il proprio mercato. Credo fermamente che l’Oktoberfest darà grandi soddisfazioni in questo senso, ed è per questo che possiamo già in anticipo annoverarlo tra gli eventi principali del 2017”.

Da oggi, 5 ottobre, a domenica 9, con l’Oktoberfest di Napoli, ci sarà un po’ di Germania in riva al golfo, così come a Giugliano dal 21 al 23 ottobre. Se non altro, ci sarà un po’ di Germania in ogni sorso di birra.