Panico sul Lungomare di Napoli: in fiamme un noto ristorante

Panico sul Lungomare di Napoli: in fiamme un noto ristorante

Le fiamme si sono propagate distruggendo gli arredi esterni, due persone sono rimaste ferite


NAPOLI – Panico questa sera sul Lungomare di Napoli, un’esplosione improvvisa ha scatenato paura tra i clienti di un noto ristorante-pizzeria della zona.

Lo scoppio, come riporta il Mattino, è stato causato da una delle stufe esterne del ristorante «Mammina» – una cosiddetta «fungo stufa», che solitamente i ristoranti utilizzano nell’area esterna e che contengono una piccola bombola a gas – che si è completamente incendiata.

Le fiamme si sono propagate distruggendo gli arredi esterni e, fortunatamente, l’incidente non si è trasformato in una vera tragedia dal momento che sono rimaste ferite solo due persone in maniera lieve. Un dipendente del ristorante ha riportato una leggera ustione alla mano per cui è stato medicato all’ospedale Cardarelli, mentre una seconda persona è stata trattata sul posto dal personale del 118.

A prendere il controllo della situazione sono stati i soccorsi, tempestivi, dei Vigili del Fuoco con un’autobotte e due squadre dell’Unità «18 b centro storico»