Scoperta maxi-discarica tra Giugliano e Melito. La “monnezza” era pronta per essere bruciata

Scoperta maxi-discarica tra Giugliano e Melito. La “monnezza” era pronta per essere bruciata

Le guardie ambientali della campania hanno segnalato il pericolo alle autorità. Pericolo sanitario altissimo


GIUGLIANO – Le guardie agriambiente Campania hanno effettuato un sopralluogo sulla circumvallazione esterna riscontrando una enorme discarica a cielo aperto tra Giugliano e Melito, nei pressi del campo rom.

Il cumulo di rifiuti ha raggiunto dimensioni preoccupanti. Il rischio maggiore è dato dal fatto che questa sorta di discarica è spesso oggetto di roghi, come si evince da alcune foto scattate dai volontari. Il rischio sanitario è altissimo.

Per questo le guardie hanno segnalato il pericolo alle autorità comunali nella speranza che l’immondizia possa essere rimossa e l’intera area bonificata.

GUARDA TUTTE LE FOTO: 

14627775_10209732847630134_1349983134_n  14627781_10209732847550132_855004691_n   14741648_10209732847750137_1117812593_n 14797285_10209732830909716_168333698_n