Sorpreso con 10 mila euro di banconote false in tasca: 37enne arrestato dalla Polizia

Sorpreso con 10 mila euro di banconote false in tasca: 37enne arrestato dalla Polizia

I poliziotti hanno seguito l’uomo dopo che questo aveva un atteggiamento sospetto. Nella sua abitazione rinvenuti altri soldi falsi


NAPOLI – I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Gabriele Manzo 37enne, napoletano, resosi responsabile del reato di detenzione al fine della spendita di banconote false.

Ieri sera, gli agenti a seguito di attività investigativa, sono intervenuti in piazza Garibaldi ed in appostamento hanno notato che l’uomo, dopo aver ricevuto una telefonata, si allontanava.

I poliziotti lo hanno seguito ed hanno accertato che, giunto in via Generale Carrascosa, dopo essere entrato all’interno di uno stabile, il 37enne usciva dal portone avvicinandosi ad un giovane a bordo di scooter fermo ad attenderlo. Immediatamente intervenuti, i poliziotti hanno bloccato Manzo mentre l’altra persona riusciva a dileguarsi.

A seguito di un controllo gli agenti hanno rinvenuto indosso all’uomo, nella tasca del giubbino , una doppia mazzetta di banconote da 50 euro e da 20 euro false, avvolte in un foglio di cellophane ed altre 10 banconote da 20 euro false custodite all’interno di un portamonete.

I poliziotti sono poi intervenuti nell’abitazione di un familiare dell’uomo nei pressi di via Colonello Lahalle ed hanno rinvenuto, sul tavolo in cucina, una banconota da 50 euro e due da 20 euro false.

Il falso denaro per un totale di 150 banconote da 50 euro e 90 da 20 euro, è stato sequestrato . I poliziotti hanno arrestato l’uomo e lo hanno accompagnato al carcere di Poggioreale.