Uomo del clan evade dai domiciliari. Girava in strada nascosto nell’auto della moglie

Uomo del clan evade dai domiciliari. Girava in strada nascosto nell’auto della moglie

È affiliato ad un clan dell’area nord. Quando ha visto i carabinieri ha provato a nascondersi sotto i sediolini


QUALIANO – I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per evasione Carmine Sgariglia, “tiki toko”, un 29enne di Qualiano già noto alle forze dell’ordine e ritenuto appartenente al clan camorristico dei “D’alterio Pianese”, operante a Qualiano e zone limitrofe.

Ai domiciliari per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, è stato sorpreso dai militari dell’arma mentre transitava per via domenico cimarosa a bordo di una vettura guidata dalla moglie.

Alla vista dei carabinieri ha cercato di nascondersi abbassandosi sul sedile ma è stato individuato e bloccato.
Arrestato, è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.