Vasta operazione della DDA, perquisizioni e controlli nelle province di Napoli e Caserta

Vasta operazione della DDA, perquisizioni e controlli nelle province di Napoli e Caserta

Nel mirino droga, gioco d’azzardo e slot machine, in campo Carabinieri e Finanza. A Giugliano è caccia ai “pusher volanti”


NAPOLI – La Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ha disposto centinaia di perquisizioni nel quartiere Scampia e nelle città di Melito, Qualiano, Villaricca e Giugliano per quanto riguarda la provincia napoletana e Casal di Principe e Casapesenna per quella casertana nell’ambito di una inchiesta relativa al gioco d’azzardo, al traffico degli stupefacenti ed all’uso illegale delle slot machine.

In campo i militari di Carabinieri e Guardia di Finanza di Napoli. Sono stati al momento controllati numerosi pregiudicati in tutte le zone setacciate. L’indagine nasce dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia grazie alle quali, tra l’altro, alcuni giorni fa furono ritrovati due preziosi quadri di Vincent Van Gogh. A Giugliano l’attenzione è focalizzata in particolar modo sui cosiddetti “pusher volanti”, spacciatori che invece di utilizzare le tradizionali piazze – che in città non hanno mai preso piede – vendono droga spostandosi di continuo sul territorio.