Voleva rubargli la catenina d’oro: calci e pugni ad un 15enne in villa comunale, arrestato

Voleva rubargli la catenina d’oro: calci e pugni ad un 15enne in villa comunale, arrestato

L’oggetto era al collo del ragazzo, tempestivo l’intervento della polizia


AVELLINO – Tenta di strappare la catenina d’oro dal collo di un quindicenne in villa comunale e lo prende a pugni. Un 22 enne di Santo Stefano del Sole è stato bloccato dagli agenti  delle Volanti  di Avellino e arrestato per aggressione e tentata rapina. La Volante in transito- come riportato da ilmattino.it- ha visto l’aggressore in azione e ha ricostruito la vicenda. Il quindicenne  ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni.