Armi e droga in un parco acquatico & SPA: 11 arresti. I clienti pagavano “in natura”

Armi e droga in un parco acquatico & SPA: 11 arresti. I clienti pagavano “in natura”

Blitz dei carabinieri: smantellato gruppo criminale che aveva la sua base logistica nel centro benessere in provincia di Napoli. TUTTI I NOMI


NOLANO – Dalle prime ore della mattinata, in Nola (NA), Saviano (NA), Scisciano (NA) e Marigliano (NA), a conclusione di un’articolata e complessa attività investigativa, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Nola – supportati da ulteriori reparti specializzati dell’Arma – hanno dato esecuzione a carico delle persone di cui in elenco ai cautelari restrittivi in carcere e agli arresti domiciliari emessi lo scorso 23 ottobre dal Gip del Tribunale di Napoli.

Contestualmente, i Militari hanno proceduto al sequestro preventivo di beni immobili e conti correnti bancari nella disponibilità degli indagati per un valore complessivo stimato in oltre 2 milioni di euro. L’indagine, diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli, ha disvelato attraverso intercettazioni ambientali e telefoniche una intensa attività di traffico di stupefacenti, principalmente di cocaina lavorata in cristalli di crack, evidenziando l’esistenza di una organizzazione articolata e della trama dei rapporti di fornitura e rivendita della organizzazione stessa, operante principalmente nel Comune di Saviano e nelle aree limitrofe.

Tra i beni immobili sottoposti a sequestro, la base logistica del sodalizio e dell’attività di spaccio, localizzata in una vasta area privata di circa 12 kmq sita nel Comune di Saviano (NA), alla Via Torquato Tasso n. 35/b, di proprietà del soggetto individuato come figura apicale della organizzazione Luigi FURINO (classe 75). All’interno del perimetro dell’immobile, circondato da un vero e proprio parco, una sorta di zoo con animali, anche esotici, un parco acquatico e centro benessere.

Parimenti significativa la circostanza emersa dalle attività tecniche, dell’abitudine da parte di alcuni degli assuntori di pagare con prestazioni sessuali in favore degli indagati la sostanza stupefacente.

I destinatari dei provvedimenti cautelari sono:

1. FURINO Luigi, cl.75, residente in Saviano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
2. SAVIO Andrea, cl.94, residente in Saviano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
3. BASILE Salvatore, cl.72, residente in Saviano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
4. BUONINCONTRI Michele, cl.91, residente in Saviano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
5. GIOIA Giovanni, cl.65, residente in Saviano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
6. MARTINIELLO Antonio, cl.83, residente in Scisciano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
7. MARTINIELLO Carmine, cl.62, residente in Scisciano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
8. PIEZZO Cristiano, cl.79, residente in Marigliano (NA) – misura della custodia cautelare in carcere;
9. SCOTTI Sabato, cl.77, residente in Saviano (NA) – sottoposto ad arresti domiciliari;
10. ACACIO Luigi, cl.1981, residente in Saviano(NA) – sottoposto ad arresti domiciliari;
11. FERRARA Pasquale, cl.73, residente in Nola, sottoposto ad arresti domiciliari.