Giugliano, furto al Tarallificio Alfredo: in azione sempre lo stesso criminale

Giugliano, furto al Tarallificio Alfredo: in azione sempre lo stesso criminale

Il confronto tra le immagini di videosorveglianza di due attività colpite nel weekend paiono incastrare lo stesso uomo già fermato dai carabinieri e poi rilasciato in attesa di giudizio. In zona regna il panico


GIUGLIANO – E’ entrato in azione nella notte tra sabato e domenica compiendo due diversi furti ai danni di attività distanti poche centinaia di metri l’una dall’altra. Probabilmente è lo stesso uomo che sta terrorizzando nelle ultime settimane tutta la zona della Madonna delle Grazie.

tarallificioLe immagini delle telecamere di videosorveglianza del noto Tarallificio Alfredo in via Madonna delle Grazie testimoniano l’irruzione dell’uomo alle 4:4o circa del mattino. Il ladro ha divelto la serranda del lato laboratorio con un piede di porco e ha sfondato il vetro della porta introducendosi nel negozio favorito anche dalla sua struttura fisica molto magra. Incurante delle telecamere a vista è entrato in azione a volto scoperto – così come aveva fatto poco prima compiendo un altro furto – e ha cercato qualsiasi cosa degna di essere portata a casa. Poco da fare per lui. Nel negozio, infatti, i proprietari non avevano lasciato soldi nè merce di valore. Il ladro si è dovuto accontentare di poco e di qualche squisito muffin che si è lasciato anche sfuggire di mano nella fuga (come si vede nell’ultima foto a fine articolo).

I proprietari dell’attività commerciale hanno sporto denuncia ai carabinieri di Villaricca contro ignoti. Domenica mattina gli uomini dell’Arma di Giugliano hanno fermato un noto pregiudicato 41enne della zona che però è stato rilasciato dal Pm in attesta del giudizio. Il pregiudicato pare avesse addirittura confermato il raid in una delle attività colpite tra sabato e domenica ma il Pubblico Ministero non ha ritenuto necessario per lui l’arresto. Intanto, però, regna il panico in tutta la zona per questi raid che stanno costringendo a notti insonni residenti e proprietari delle attività commerciali.

LE FOTO DEI DANNI ALL’INGRESSO DEL LABORATORIO

tarallificio1 tarallificio2 tarallificio3

Giugliano, allarme furti alla Madonna delle Grazie: torna in azione ‘O Squarcione