La protesta degli studenti del Cartesio di Giugliano: “Non ci trasferiamo”

La protesta degli studenti del Cartesio di Giugliano: “Non ci trasferiamo”

Il corteo partito questa mattina ha percorso le vie del centro di Giugliano e Villaricca


GIUGLIANO – Questa mattina è partita la protesta degli studenti del liceo del Cartesio di Giugliano. I ragazzi, a seguito alla notizia di un possibile trasferimento dell’istituto in fascia costiera, stamattina hanno deciso di non entrare a scuola e manifestare per dare un segnale forte alla dirigenza e a tutti gli organi di competenza.

Molte lamentele anche da parte dei genitori. Il corteo degli studenti, con un lenzuolo che recita, ” Ci siamo ma non ci trasferiamo”, ha percorso le vie del centro di Giugliano e Villaricca.