Mugnano Futura sul rimpasto : “Si ritrovi l’entusiasmo e si vada avanti”

Mugnano Futura sul rimpasto : “Si ritrovi l’entusiasmo e si vada avanti”

“L’incertezza logora il sindaco. Si faccia presto e si rispetti il programma elettorale”


La verifica di Giunta non volge ancora al termine,aumentando così il rischio di deteriorare le relazioni tra le forze politiche di maggioranza,con rilevanti ripercussioni sull’azione amministrativa del nostro paese.

Il sindaco ha il dovere di garantire la continuità dell’azione governativa e l’attuazione del programma elettorale,perché questo rappresenta una priorità nei confronti dei cittadini che in un momento di crisi ,non possono subire ulteriori conseguenze a causa di problemi legati agli equilibri interni.

MugnanoFutura chiede al sindaco ed a tutte le forze politiche, di ritrovare all’interno della coalizione quell’entusiasmo positivo che si era creato inizialmente e che ci ha permesso di vincere le elezioni, grazie al consenso dei cittadini.

Questo tempo di attesa così lungo calpesta le prerogative e le considerazioni del nostro Movimento, che con coerenza e serietà ha permesso , insieme alle altre forze politiche,di superare la tornata elettorale condividendo il programma di questa amministrazione.

Coerenza, Lealtà e Serietà non devono essere considerati come punti di debolezza ma fattori che designano la responsabilità di un gruppo nei confronti di tutti i cittadini e dell’amministrazione stessa.

L’incertezza finisce per logorare il sindaco e chi con entusiasmo l’ha sostenuto, in una serrata competizione elettorale, il che ci impone, ancora una volta, di sollecitare la conclusione di questa fase, valorizzando la coerenza,la lealtà e la serietà di tutti coloro che si riconoscono negli obiettivi prefissati al momento della formazione della coalizione, ridimensionando maldestri tentativi di minare lo spirito originario.

Riteniamo che i tempi siano maturi e che i cittadini sentano l’esigenza di pianificare gli indirizzi.

Alternative non sono percorribili.

Ed allora, nel pieno riconoscimento delle capacità del sindaco di respingere tentativi confusionari e privi di respiro gli chiediamo di dare seguito al programma elettorale. I cittadini non meritano che, a causa di incomprensibili alchimie, i bisogni e le aspettative vengano lasciati nell’oblio.

 

Il Presidente

Caterina Maisto

COMUNICATO STAMPA